L’Opuscolo racconta l’esperienza di un gruppo di giovani che hanno compiuto a piedi il percorso del Glorioso Rimpatrio (1689) nell’estate 2019 sull’itinerario culturale «Le strade degli ugonotti e dei valdesi». Questa pubblicazione a più mani – con parole, immagini e un testo teatrale – è un tentativo di “historytelling”, un termine in uso da alcuni anni nella ricerca e nella didattica della storia. È una miscela ben dosata di uso delle fonti storiche, innovazione tecnologica e approccio interdisciplinare, in modo da rendere interessanti e coinvolgenti vicende lontane nel tempo che possono ancora evocare significati profondi e importanti per il vivere comune, il ragionamento critico e per il senso di cittadinanza e appartenenza a una comunità.

Tra esattamente 4 mesi il Gruppo Giovani di Pinerolo partirà alla volta di Prangins per una nuova avventura... Il Glorioso Rimpatrio!

#backontheroad #lestradedeivaldesi #gloriosorimpatrio

Guida "Il Glorioso Rimpatrio"

Venti giorni a piedi tra Francia e Piemonte ripercorrendo le tappe del ritorno dei valdesi dall’esilio.

Autori: Riccardo Carnovalini, Roberta Ferraris

Terre di Mezzo Editore

ISBN: 978-88-8938-599-9
Pagine: 176

Ci sono molte ragioni per camminare in montagna.
Per i mille uomini valdesi che la notte del 17 agosto 1689 si incamminarono dalle sponde del lago di Ginevra con la speranza di tornare nelle proprie valli in Piemonte, da cui erano stati esiliati nel 1687, il motivo fu la libertà. Libertà di professare la propria fede, libertà di vivere là dove erano nati, dove avevano le loro case e le loro terre. Uno degli eventi della lunga epopea che ha portato l'Europa del XVII secolo alla libertà di pensiero e di espressione.
Oggi è possibile ripecorrere quello stesso itinerario storico, dalla Francia fino alla val Pellice: venti tappe a piedi tra valli bellissime e montagne innevate, lungo il percorso dell’eroico ritorno dei valdesi dall’esilio. In questa guida: il tracciato completo, le tappe, le cartine dettagliate, gli indirizzi dove pernottare. Infine il racconto giorno per giorno dell’impresa di oltre 300 anni fa.